La colazione puoi farla anche a pranzo

di | Febbraio 7, 2020

In una diretta nel mio gruppo Facebook ho illustrato la “piramide dell’importanza” riguardante l’alimentazione.

Cioè cosa è vitale; cosa è abbastanza importante; cosa lo è meno; cosa è marginale per migliorare la propria composizione corporea (cioè per migliorare il proprio rapporto tra massa magra e massa grassa).

E sai cosa è emerso da questa piramide (che non ho costruito io ma che ho appreso da studiosi americani)?

Che nella manipolazione del rapporto tra tessuto magro e tessuto adiposo il timing (cioè il momento in cui assumiamo i cibi) è uno dei fattori meno importanti.

Cosa si deduce da ciò?

Che robe tipo:

“La colazione è il pasto più importante della giornata”
“Colazione da re, pranzo da principe, cena da povero”
“Senza colazione non hai la forza di far niente”

Non sono altro che fandonie sbugiardate dalla letteratura scientifica.

Lo sapevi?

No?

Ebbene, quante volte ti sei messo d’impegno a darti una regolata da un punto di vista alimentare, ma poi i tuoi piani di conquista della spiaggia di Gallipoli si sono infranti contro la crudeltà della frenesia della vita quotidiana?

Perché sei d’accordo che lo yogurt, la fetta di prosciutto sgrassato, la spremuta fresca e le mandorle magari ti richiedono quei 15 minuti che tu la mattina non hai.

E allora esci di casa con lo stomaco che rimbrotta. Ma dato che ti hanno raccontato che la colazione devi farla per forza, hai deciso che te la parcheggi sciolto davanti a quel bar sotto l’ufficio e te la racconti in qualche maniera, tipo: “la colazione è importante, non posso saltarla”.

E così ti sei avvicinato al bancone, hai pagato le tue 2 euro e 30 e non c’è bisogno di dire cosa hai preso: lo sappiamo tutti.

Brioche e cappuccino.

Ebbene, quante volte hai mandato a ramengo la tua dieta e i tuoi buoni propositi a causa di convinzioni limitanti che poi si sono rivelate erronee?

La colazione se ti va puoi continuare a farla, ma secondo me non è un cattivo affare entrare nel mio gruppo, considerato che mi aggiorno quotidianamente su questioni legate ad alimentazione e allenamento.

Se hai l’obiettivo di scolpire il tuo fisico, ti conviene iniziare a fare chiarezza.
Puoi iniziare da mio videocorso gratuito Duri a morire

Duri a morire è il videocorso che smonta i falsi miti radicati da anni nel mondo dell’allenamento e che limitano fortemente i tuoi risultati.

In alternativa, blocca nella mia agenda uno slot di 30′ e riceverai una consulenza gratuita personalizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *