programma di allenamento migliore

Il programma di allenamento migliore di tutte le galassie

Non credo nei programmi di allenamento proposti dai Guru del fitness che promettono, col loro Metodo X, risultati clamorosi per tutti.

Segui il mio Metodo e metterai 12kg di muscoli su petto e braccia

E tutti gli uomini clickano sul tasto Paypal.

Perderai 10kg di grasso soltanto da addome e fianchi; diventerai alta, magra e NERA come Naomi Campbell

E tutte le donne clickano sull’icona di Paypal e vanno a comprare un vestito nuovo di 3 taglie in meno.

programma di allenamento dimagrimento mai

Perché non devi MAI credere a queste promesse? Perché non potrebbe mai essere davvero così! Se la base di partenza, cioè l’individuo, è differenziata, come può uno stesso percorso, fisso, uguale per tutti, portare a uno stesso risultato?

Slogan faciloni del tipo “per metter su 12 chili di muscolazzi basta seguire il mio Metodo per 12 settimane”, altro non sono che frasi accattivanti che fanno leva sui vostri sogni, sui vostri desideri e sulla psicologia umana.

L’essere umano ha sempre bisogno di qualcuno che gli dica cosa fare e che lo rassicuri che i suoi sforzi saranno ricompensati. Che se farà così i risultati arriveranno. Non ultimo: che se farà così avrà scoperto una via privilegiata al successo che lo renderà più furbo di tutti gli altri.

Signore e signori questo è l’essere umano, né più né meno.

Il Metodo del guru di turno impone di crederci. Per farti guidare dal Metodo devi in pratica essere cieco.

Se segui il metodo dalla A alla Z avrai i risultati, se non lo segui non otterrai risultati, se lo segui e non li ottieni sicuramente avrai sbagliato qualcosa. Il Metodo funziona sempre.

A me questa cosa sembra molto vicina a un dogma di fede. A te?

Quindi da una parte c’è il fatto che il Metodo non è personalizzato, dall’altra ha la pretesa di funzionare bene per tutti. Ma il paradiso, cioè la ricompensa, alla fine arriva?

Sì, arriva! Certo, in una porzione ridotta rispetto alle aspettative. Comunque arriva.

Ma funziona per tutti davvero? Quanto bene?

Ebbene, questi programmi funzionano davvero, tutto sommato, più o meno bene, più o meno per tutti. Più o meno.

Perché questi guru che hanno tanto successo grazie ad internet sanno fin troppo bene che il meccanismo dei feedback è un’arma a doppio taglio: tanto velocemente ti fa salire, tanto velocemente ti fa precipitare.

Non possono permettersi di divulgare una cosa falsa associata al loro nome. Quindi una base di fisiologia dietro in sostanza c’è (eccetto per l’esempio che diventerai nera come Naomi Campell ovviamente).

Ovvero: a meno che tu non sia un mostro della genetica, magari non metterai su 12kg di muscoli come ti avevano promesso, ma se sollevi il bilanciere per 3 mesi 3 volte a settimana stai pur tranquillo che qualcosa succede, qualche muscoletto esce fuori, qualche chilo di grasso lo perdi.

Tutto molto ridimensionato rispetto delle promesse iniziali, ma tutto sommato alla fine concorderete che allenarsi con il Metodo X per tre mesi non è stata una cattiva idea, soprattutto perché… vi siete allenati per tre mesi!

Quindi qual è la “magia” del programma? Nessuna. La magia ce l’hai messa tu preparando il borsone, mangiando bene e grondando sudore per 3 volte a settimana per 3 mesi.

Babbo Natale in assoluto non esiste, però esiste fino a quando ci credi.

Questi programmi sono perfetti? No. Però ti innescano qualcosa di “magico” per il tempo in cui li metti all’opera. È già una buona cosa! Si può fare di meglio? Certamente!

Per essere ottimizzati ed efficaci al meglio, questi programmi devono sempre essere adattati alla persona tenendo conto di una moltitudine di fattori che derivano dalle caratteristiche specifiche del singolo individuo.
Ma poiché, chi ha voglia di andare a interessarsi di quelle mille variabili che ci differiscono l’uno dall’altro? Chi è disposto a farsi analizzare la postura per decidere quale esercizio sia meglio fare? Chi ha voglia di andare a sperimentare su quanto veloce sia il proprio sistema di recupero per capire se quei 3 giorni di allenamento a settimana siano davvero il volume ottimale di lavoro?

Ecco che si preferisce credere alla cieca ad un programma anche non personalizzato purché sia in primis rassicurante e credibile grazie a quella minima base scientifica che l’autore ci ha spiegato e con la quale ci ha convinti.

Se proprio non si hanno la pazienza e la conoscenza per compilarsi un programma di allenamento ex novo pensato per se stessi, le cosa più ragionevoli da fare sono:

  • Ridimensionare di gran lunga le promesse dell’autore;
  • Prendere il Metodo X, quello super-migliore di tutte le galassie, estrapolare la sua filosofia di base e, con lo studio individuale o con il supporto di un professionista, modificare quei parametri che non calzano bene nella nostra individualità.

Vi ho svelato il trucco: la scheda magica non esiste, sei tu che la rendi magica! Ora che sai che qualsiasi cosa funzionerebbe perché sei tu a farla funzionare, perché non provi a mettere ancora di più tu al centro? Funzionerà ancora di più, non credi?

Togliere il focus dal risultato, quel che conta è godersi il viaggio. E, come per magia, il risultato sarà ancora migliore.

Se vuoi il mio supporto nella creazione del tuo programma di allenamento, vai su questa pagina.

Leave a Reply